Buildings - theatre

Andre P. 1891, "Le Teatre romain d'Ostie", MEFRA, 492-505.
Battistelli P. - Greco G. 2002, "Lo sviluppo architettonico del complesso del teatro di Ostia alla luce delle recenti indagini nell'edificio scenico", MEFRA 114, 391-420.
Bedello Tata M. 2007, "Italo Gismondi e il teatro di Ostia", Ricostruire l'antico prima del virtuale. Italo Gismondi, un architetto per l'archeologia (1887-1974), 227-231, Roma.
Bedello Tata M. 2007, "Rappresentazioni artistiche al teatro di Ostia", Teatri antichi nell'area del Mediterraneo, 211-214, Palermo.
Bedello Tata M. 2007, "Teatro di Ostia", Teatri antichi nell'area del Mediterraneo, 220-223, Palermo.
Bieber M. 1920, Die Denkmaeler zum Theaterwesen im Altertum, Berlin - Leipzig.
Comment: Ostia: 58-60, 182.
Bieber M. 1939, The History of the Greek and Roman Theatre, Princeton.
Comment: Ostia: 139, 356-358, 393.
Buonopane A. 2012, "Un'officina epigrafica e una minuta nel laboratorio di un marmorarius a Ostia?", L'officina epigrafica Romana. In ricordo di Giancarlo Susini (A. Donati - G. Poma eds.), 201-206, Faenza.
Calza G. 1927, "Il teatro di Ostia", Capitolium 3, 74-85.
Calza G. 1927, Il teatro romano di Ostia, Roma-Milano.
Reviews: A. von Gerkan, Gnomon 5 (1929), 440-442.
Calza G. 1929, "Per il restauro del Teatro di Ostia", BdA 9, 232-235.
Coarelli F. 1997, Il Campo Marzio - dalle origini alla fine della repubblica, Roma.
Comment: P. 223-225: comparison between a situation in Rome (Teatro di Balbo, crypta Balbi etc.) and Ostia (Theatre - Piazzale delle Corporazioni + temple - Caserma dei Vigili). '... la struttura [in Rome] che si intravvede - che associa sede dei vigiles con un culto di Vulcano, collegato a sua volta a un teatro e alla porticus post scaenam di questo, ed e prossima topograficamente alla sede delle frumentationes - si ritrova con caratteristiche molto simili ... ad Ostia'.
Cooley A.E. 1999, "A new date for Agrippa's theatre at Ostia", BSR 67, 173-182.
Comment: This article re-examines the foundation date of the theatre at Ostia, and argues that it contributes to a pattern of theatre-building in the empire as a whole during a particular period of Augustus's reign. It is generally agreed that Ostia's theatre was built under Augustus, at the instigation of his right-hand man, Marcus Agrippa, but it is sometimes associated with the earlier part of his reign. The first part of this discussion draws attention to the significance of an epigraphic fragment, which should be added to the two fragments published as CIL XIV 82. The fragment's two letters lead to the hypothesis that the theatre's foundation belongs to the period 18-12 bc, and perhaps to 18/17 bc. Ostia's theatre thus belongs to a group of theatres built between c. 25-15 bc which were associated with influential individuals who shared personal ties with Augustus.
Gallico S. 2007, "Il 'restauro' del teatro romano di Ostia Antica: Ideologia di un ripristino", Saggi in onore di Gaetano Miarelli Mariani. Quaderni dell'Istituto di Storia dell'Architettura 44-50, 511-520.
Gismondi I. 1954, "La Colimbetra del teatro di Ostia", Anthemon, Scritti in onore di Carlo Anti, 293 ff., Venice.
Greco G. 1999, "Notizie dall'archivio fotografico: i restauri del Teatro Romano", Meded 58, 14-18.
Gugliermetti F. - Bisegna F. - Monaco A. 2008, "Acoustical Evolution of the Roman Theatre of Ostia", Building Acoustics 15,2, 153-167.
Comment: Abstract: Archaeologists are faced with the problem of historical reconstruction of ancient theatres that are in different states of conservation and, over the centuries, have suffered often dramatic changes. Acoustics can play an important role in guiding the choice of the most accurate reconstruction from different possible alternatives. Computer-aided simulations can provide a well-established tool for this task. The Roman theatre of Ostia Antica has been the subject of many studies of its architecture over the centuries, from the original construction of Agrippa (beginning the first century B.C.), to the drastic reconstruction of 1927. This paper presents different virtual reconstructions of the theatre of ancient Ostia. It reports on in-situ measurements, made in presence of a provisional stage, which have been compared with other related studies on ancient theatres of the Roman era. Auralization techniques are employed to investigate performance in different eras. An acoustic history of the theatre is given, from Roman times to the present day.
Lanciani R. 1880, "Ostia", NSc, 469-478.
Lanciani R. 1881, "Ostia", NSc, 109-120.
Lanciani R. 1888, "Ostia", NSc, 234, 737.
Lanciani R. 1889, "Ostia", NSc, 18, 37, 72.
Lanciani R. 1890, "Ostia", NSc, 36-38.
Pensabene P. 2005, "Edifici scenici e marmi nei teatri di Ostia e di Cassino", ScAnt 12, 623-634.
Pensabene P. 2007, "Marmi e architettura scenica. Osservazion sui teatri restaurati di Ostia, Cassino e Benevento", Teatri antichi nell'area del Mediterraneo, 45-57, Palermo.
Pensabene P. - De Nuccio M. 2010, "Frontescene rettilinee nei teatri italiani. I casi di Roma (Teatro Marcello), Ostia, Cassino e Taormina", La scaenae frons en la arquitectura teatral romana. Actas del symposium internacional celebrado en Cartagena, 57-99, Murcia.
Romano G. 2004, "Il teatro e il Piazzale delle corporazioni di Ostia", FormaUrbis 9,9, 18-25.
Shepherd E.J. 2005, "L'evocazione rapida di un sogno: prime esperienze di teatro all'aperto a Ostia Antica", Acta Photographica. Rivista di fotografia, cultura e territorio 2/3, 133-169.
Strasser J.-Y. 2004, "Inscriptions grecques et latines en l'honneur de pantomimes", Tyche 19, 174-212.
Tosi G. 2004, Gli edifici per spettacoli nell'Italia romana, Roma.
Traversari G. 1960, Gli spettacoli in acqua nel teatro tardo antico.
Comment: Ostia: ?39.
Vaglieri D. 1912, "Ostia - Scavi nella necropoli, presso la porta, etc.", NSc, 202-213.
Comment: Full title: Ostia - Scavi nella necropoli, presso la porta, sul decumano, sotto la via dei Vigili, nella Caserma e a nord di questa. Scoperta di un'altra 'schola' di corporazione. Studio del teatro primitivo. Via ad ovest del tempio di Vulcano. Scoperte varie.
Vaglieri D. 1912, "Ostia - Studi nella necropoli. Scavi etc.", NSc, 385-400.
Comment: Full title: Ostia - Studi nella necropoli. Scavi nell'edificio repubblicano presso la Porta e nel prossimo portico, nella Palestra, nella via a nord della Caserma, in via della Fontana, nel giardino dietro il Teatro, nel Teatro. Scoperte di avanzi repubblicani sotto i Quattro Tempietti.
Vaglieri D. 1913, "Ostia - Scavi e ricerche nel Decumano, in via delle Corporazioni, nel portico dietro il Teatro, nel Teatro, ad ovest di questo, nel piazzale innanzi ai Quattro tempietti, nella via ad ovest del Piccolo Mercato", NSc, 120-141.
Vaglieri D. 1913, "Ostia - Scavi nel Teatro, nell'area dei quattro tempietti, sul decumano, nel Foro e nell'area di Vulcano", NSc, 469-472.
Vaglieri D. 1913, "Ostia - Scavi nel teatro, nell'area dei quattro tempietti, sul decumano, nel foro e nell'area di Vulcano. Scoperte varie", NSc, 227-240.
Vaglieri D. 1913, "Ostia - Scavi nell'area delle tombe, nel Teatro e nell'area del tempio di Vulcano. Scoperte varie", NSc, 444-447.
Vaglieri D. 1913, "Ostia - Scavi nella necropoli Ostiense. Terme. Teatro. Area dei quattro tempietti. Decumano. Area del tempio di Vulcano", NSc, 391-404.
Vaglieri D. 1913, "Ostia - Scavi nella necropoli, in via delle Corporazioni, nel Teatro, sotto i Quattro tempietti, sul Decumano. Scoperte varie", NSc, 46-51.
Vaglieri D. 1913, "Ostia - Scavi nella necropoli. Scoperta di creta fullonica. Case di via delle Corporazioni. Scavo del teatro e nell'area innanzi ai quattro tempietti", NSc, 71-81.
Vaglieri D. 1913, "Ostia - Scavi sul Decumano, nel Teatro, nell'area dei Quattro Tempietti, ad ovest della Piscina. Via tecta", NSc, 174-184.
Vaglieri D. 1913, "Ostia - Scoperte nel teatro e sul decumano", NSc, 351-355.
Vaglieri D. 1913, "Ostia - Via delle corporazioni, teatro, decumano. Scoperta di taberne repubblicane sotto l'area del tempio di Vulcano. Mura repubblicane. Scoperte varie", NSc, 295-307.